top of page
  • lifang60

Patti di non concorrenza in Cina: come funzionano?




In Cina i patti di non concorrenza possono essere applicati all'alta dirigenza o ad altro personale tecnico che ha accesso a informazioni aziendali riservate. Si tratta di una limitazione della capacità produttiva, lavorativa e di servizio della parte vincolata da un patto di non concorrenza. Per questo motivo le clausole di non concorrenza devono avere durata limitata e prevedere una remunerazione ad hoc.


I periodi di non concorrenza in Cina hanno una durata non superiore a due anni dalla data di cessazione del rapporto di lavoro.


L'indennità di non concorrenza deve essere corrisposta sia al momento della instaurazione del rapporto di lavoro, sia durante l'intero periodo di non concorrenza successivo alla cessazione del rapporto di lavoro. Se le parti non hanno concordato per iscritto un diverso importo dell'indennità, di solito i tribunali cinesi possono concedere un importo fino al 30% della retribuzione mensile media per i 12 mesi precedenti alla cessazione del rapporto di lavoro.

Alla luce di quanto sopra, è quindi opportuno prevedere nei patti di non concorrenza, la specificazione dell'importo della relativa remunerazione, la durata, l' ambito territoriale e le attività vietate.


Secondo la legge cinese, è possibile prevedere delle penali per le violazioni di patti di non concorrenza, ma queste devono essere ragionevoli. I tribunali cinesi possono ridurre o eliminare le penali che ritengono irragionevoli.


I datori di lavoro non possono recedere anticipatamente dal patto di non concorrenza senza pagare ai dipendenti 3 mesi aggiuntivi di indennità di non concorrenza. Un dipendente cinese può recedere unilateralmente da un patto di non concorrenza quando il datore di lavoro non ha effettuato pagamenti delle indennità di non concorrenza per un periodo di 3 mesi o più.


Avv. Lifang Dong e Avv. Chiara Civitelli

Il contenuto di questo articolo non costituisce un parere legale, ma ha funzione informativa. Per una consulenza legale personalizzata, contattare lo studio all’ e-mail: info@dongpartners.eu o al telefono +39 06 916505710. © Dong & Partners International Law Firm, Tutti diritti riservati.


3 visualizzazioni0 commenti

留言


bottom of page