top of page
  • lifang60

La Ley Beckham: il sistema fiscale per gli stranieri che spostano la residenza in Spagna





La legge Beckham (Real Decreto 687/2005, de 10 de junio, che ha modificato l’art. 93 della Ley 35/2006) prevede un regime fiscale speciale IRPF per gli stranieri che si trasferiscono sul territorio spagnolo per motivi di lavoro, e questi potranno applicarlo per i 5 anni successivi dal cambio di residenza. Si tratta di un sistema vantaggioso finalizzato ad attirare lavoratori qualificati in Spagna, e deve il suo nome al famoso calciatore, che è stato il primo a beneficiarsene (anche se ad oggi la suddetta norma non si applica agli sportivi professionisti). In sostanza, questo regime fiscale per gli espatriati consente di pagare imposte molto più basse e di risparmiare enormi somme di denaro. Permette a tutti i lavoratori residenti all'estero che vogliono recarsi a lavorare in Spagna di pagare le loro imposte sul patrimonio e sul reddito come se fossero non residenti durante i primi sei anni.


REQUISITI


Tale regime speciale può essere applicato alle persone fisiche che soddisfano i seguenti requisiti: 1. Che non siano stati residenti in Spagna nei dieci periodi fiscali precedenti quello in cui si sono trasferiti nel territorio spagnolo.

2. Il trasferimento presso il territorio spagnolo deve essere legato ad una delle seguenti circostanze:

- Per l'inizio di un rapporto di lavoro o di un distacco ordinato dal datore di lavoro

- In seguito all'acquisizione della qualità di amministratore di una società, senza però esserne socio o azionista (o qualora la partecipazione non determini la condizione di entità vincolata)

3. Che non ottengano redditi mediante una stabile organizzazione situata in Spagna.


Pertanto, non sono compresi né i pensionati né i lavoratori autonomi


BENEFICI


Ai sensi di questo sistema, coloro che optano per la Ley Beckam, si considerano NON RESIDENTI a livello fiscale, malgrado realmente lo sarebbero in quanto lavorano per più di 183 giorni all’anno in Spagna (e comunque, ai sensi delle Convenzioni contro le Doppie Imposizioni sottoscritte con i diversi Paesi, sarebbero da considerare residenti fiscali in Spagna), e dovranno pagare imposte esclusivamente per i redditi ottenuti in Spagna come se non vi lavorassero effettivamente.


Per capire il vantaggio fiscale che comporta, è necessario sapere che l’aliquota dell’Imposta sul Reddito delle persone Fisiche in Spagna è tra il 19% sino a un 45%, secondo il reddito.


Invece, con l’applicazione di questo regime fiscale, i suddetti lavoratori che si trovano in Spagna pagheranno un’aliquota fissa del 24% per i redditi ottenuti in Spagna sino a 600.000 €, mentre per i redditi superiori l’aliquota è del 47%.


Un esempio pratico: Un professionista qualificato di circa 50 anni ha uno stipendio 80.000,00€ anno. Come residente l’IRPF ammonterebbe circa al 29%, ossia 23.400€/anno. Optando per questo regime fiscale, invece, il 24%, e in questo modo il risparmio sarebbe di 4.000€/anno.


Per quanto riguarda i redditi di risparmio (ad esempio dividendi, interessi, valori aggiunti, ecc...), si applicano le seguenti scale:


Base imponibile da(€) Base imponibile a(€) Aliquota (%)

0 6000,00 19

6.000,00 44.000,00 21

50.000,00 150.000,00 23

200.000,00 - 26


Infine, essendo considerato legalmente come NON RESIDENTE, il soggetto non dovrà dichiarare tutti i redditi mondiali.


Pertanto, si consiglia ai professionisti che si rechino a lavorare in Spagna, di rivolgersi ad un esperto in diritto tributario o a un commercialista in loco che possa valutare il regime fiscale più conveniente, giacché in certi casi la Ley Beckham può risultare vantaggiosa.


Abogada Eugenia Ravagnan Venezze


Questo articolo è stato scritto da un avvocato abilitato in Spagna, membro del nostro network internazionale. Il contenuto di questo articolo non costituisce un parere legale, ma ha funzione informativa. Per una consulenza legale personalizzata, contattare lo studio all’ e-mail: info@dongpartners.eu o al telefono +39 06 916505710. © Dong & Partners International Law Firm, Tutti diritti riservati.

3 visualizzazioni0 commenti

تعليقات


bottom of page