top of page

Turismo: 1,4 miliardi a sostegno degli investimenti per le imprese



Il Ministro del Turismo Massimo Garavaglia, l’Amministratore Delegato di Cassa Depositi e Prestiti (CDP) Dario Scannapieco e il Direttore Generale dell’Associazione Bancaria Italiana (ABI) Giovanni Sabatini, hanno firmato una Convenzione che disciplina la concessione dei finanziamenti agevolati a valere sul ‘Fondo rotativo per il sostegno alle imprese e agli investimenti in ricerca’ (FRI), in linea con le finalità del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). Questa manovra ha l'obiettivo di riqualificare e valorizzare le imprese turistiche finanziando i programmi di investimento in transizione energetica, sostenibilità ambientale e innovazione digitale per rendere il settore più attrattivo e competitivo.


Il totale delle risorse potrà arrivare a un valore complessivo di 1,4 miliardi di euro. Le agevolazioni sono previste nella forma del contributo in conto capitale, concesso alle imprese beneficiarie dal Ministero del Turismo utilizzando 180 milioni di risorse del PNRR.


A queste si aggiungono i finanziamenti agevolati, concessi da CDP, per un importo complessivo fino a 600 milioni, in affiancamento a prestiti di pari importo e durata (fino a 15 anni) erogati dal settore bancario a condizioni di mercato. Gli incentivi potranno essere riconosciuti alle imprese alberghiere, alle strutture che svolgono attività agrituristica, alle imprese del comparto fieristico e congressuale, compresi gli stabilimenti balneari, i complessi termali, i porti turistici e i parchi tematici.


Leggi il documento originale su: www.abi.it


RIMANI SEMPRE INFORMATO!



La piattaforma digitale che mette a disposizione delle piccole e medie imprese tutte le informazioni utili per svilupparsi a livello nazionale e internazionale.


Per saperne di più e per una consulenza personalizzata, contattare lo studio all’ e-mail info@dongpartners.eu o al telefono +39 06 916505710.





3 views0 comments

ความคิดเห็น


bottom of page