Piano Italia Cashless

#Italia #cashback #lotteriadegliscontrini #bonus #retail #acquisti


Parte il piano Italia Cashless, diretto a ridurre l’uso del contante e incentivare altri mezzi di pagamento tracciabili per contrastare l’evasione fiscale. Il Piano prevede 4 iniziative.


1. Cashback

Si tratta di un rimborso del 10% degli acquisti effettuati con carta di credito o bancomat o app di pagamento (Satispay, Yap e Hype). L’importo viene versato ogni 6 mesi direttamente sul conto corrente del consumatore. L’importo massimo rimborsabile è 1.500 euro a semestre.

Per gli acquisti effettuati dal 8 al 31 dicembre 2020 basteranno 10 pagamenti elettronici per ottenere il bonus bancomat ed il rimborso verrà erogato a febbraio 2021 (Super Cashback di Natale)

Dal 1° gennaio 2021 al 30 giugno 2022 per ottenere il rimborso servirà un numero minimo di 50 transazioni a semestre. I rimborsi saranno erogati entro 60 giorni dalla fine di ciascun semestre.

Sono esclusi dal bonus bancomat e quindi non daranno diritto al rimborso:

  • gli acquisti effettuati online (es. e-commerce);

  • gli acquisti necessari allo svolgimento di attività imprenditoriali, professionali o artigianali;

  • le operazioni eseguite presso gli sportelli ATM (come le ricariche telefoniche);

  • i bonifici SDD per gli addebiti diretti su conto corrente;

  • le operazioni relative a pagamenti ricorrenti, con addebito su carta o su conto corrente (per esempio il pagamento dell’affitto).

Per ottenere il bonus bancomat bisogna scaricare l’app IO e registrarsi all’iniziativa, abbinando il proprio codice fiscale alla carta di credito o bancomat o app di pagamento che si intende usare ed indicando l’IBAN su cui si vuole ricevere il rimborso. Per accedere all’app IO sarà necessario lo SPID o Carta d’Identità Elettronica.

Tutte le regole sul funzionamento del cashback si trovano nel decreto attuativo MEF, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 28 novembre 2020.

gazzetta_ufficiale_n
._296_del_28_novembr
Download _296_DEL_28_NOVEMBR • 2.68MB

2.Super Cashback

Si tratta di un premio di 3.000 euro per le prime 100.000 persone che ogni 6 mesi, dal 1° gennaio 2021 al 30 giugno 2022, effettuino il maggior numero di transazioni con carte e app di pagamento. Conta il numero di acquisti e non gli importi spesi.

I beneficiari del super cashback sono i cittadini maggiorenni con la residenza in Italia. I premi possono essere cumulati anche tra membri di una stessa famiglia.

Il super cashback verrà erogato tramite bonifico sull’IBAN del beneficiario indicato al momento della registrazione al Programma Cashback tramite app IO.


3.Lotteria degli scontrini

La lotteria degli scontrini partirà dal 1° gennaio 2021. Si prevedono estrazioni ordinarie (che premiano solo in consumatori) ed estrazioni “zerocontanti” che premiamo consumatori e negozianti/professionisti.

Per le estrazioni ordinarie:

  • sette premi di 5.000 euro ciascuno ogni settimana;

  • tre premi da 30.000 euro ciascuno ogni mese;

  • un premio di 1 milione di euro ogni anno.

Per le estrazioni zerocontanti:

  • 15 estrazioni settimanali con premi da 25.000 euro ciascuno per il consumatore e di 5.000 euro ciascuno per i negozianti.

  • 10 estrazioni mensili, con premi da 100.000 euro ciascuno per il consumatore e 20.000 euro ciascuno per i negozianti

  • maxi-premio di fine anno, pari a 5 milioni di euro per il consumatore ed 1 milione per il negoziante.

Per partecipare alle estrazioni occorre dotarsi del codice lotteria, da richiedere sul portale www.lotteriadegliscontrini.gov.it e da fornire al negoziante o professionista al momento dell’emissione dello scontrino.

Il negoziante o professionista trasmetterà tali codici all’Agenzia delle Entrate per le estrazioni. Il consumatore potrà segnalare il negoziante o professionista che si rifiuti di trasmettere tali dati, contribuendo a formare una lista di soggetti a rischio evasione, nei confronti dei quali si concentreranno i controlli dell’Agenzia delle Entrate.

SPID o credenziali Fisconline o CNS non saranno necessarie per ottenere il codice lotteria, ma occorreranno invece per poter accedere all’area riservata del Portale Lotteria e controllare le vincite.

Per ogni euro speso verrà assegnato un biglietto virtuale per partecipare alla lotteria degli scontrini. Si avrà diritto ad un massimo di 1000 biglietti virtuali per acquisti di importo pari o superiore a 1000 euro. Con 10 scontrini si potranno quindi ottenere fino a 10.000 biglietti virtuali, 100 scontrini fino a 100.000 biglietti virtuali e così via. Nel caso di spese superiori ad un euro, la cifra decimale superiore a 49 centesimi produrrà comunque un altro biglietto virtuale.

Potranno partecipare alla lotteria degli scontrini tutte le persone fisiche maggiorenni residenti in Italia che effettuano acquisti di beni o servizi, fuori dall’esercizio di attività di impresa, arte o professione.

guida_lotteria_scontrini-2
.pdf
Download PDF • 1.38MB

4.Bonus POS

Si tratta del credito d’imposta riconosciuto per i pagamenti con carte o altri strumenti tracciabili (ad es. Paypal), a partire dal 1° luglio 2020. Il credito ammonta al 30% del totale delle commissioni corrisposte dai titolari di partita IVA con ricavi o compensi fino a 400.000 euro. È recuperato in compensazione tramite modello F24 a decorrere dal mese successivo a quello di sostenimento della spesa, con il codice tributo “6916”.

Saranno banche, istituti di credito ed altri prestatori di servizio a comunicare i dati necessari all’Agenzia delle Entrate.


Per approfondire:

http://www.governo.it/it/articolo/parte-il-piano-italia-cashless/15827

https://www.cashlessitalia.it/index.html

https://io.italia.it/cashback/


***

Italy Casheless Plan


The Italia Cashless plan was launched and it aims at reducing the use of cash and encouraging other traceable means of payment to combat tax evasion. The Plan includes 4 initiatives.


1. Cashback

This is a 10% refund of purchases made with a credit card or debit card or payment app (Satispay, Yap and Hype). The amount is paid every 6 months directly to the consumer's bank account. The maximum repayable amount is 1,500 euros per semester.

For purchases made from 8 to 31 December 2020, 10 electronic payments will be enough to obtain the bonus and the refund will be paid in February 2021 (Christmas Super Cashback)

From 1 January 2021 to 30 June 2022, a minimum number of 50 transactions per semester will be required to obtain the refund. Refunds will be issued within 60 days of the end of each semester.

The following are excluded from the cashback and therefore will not be entitled to a refund:

  • purchases made online (eg e-commerce);

  • purchases necessary for carrying out business, professional or craft activities;

  • operations performed at ATMs (such as telephone top-ups);

  • wire transfers;

  • transactions relating to recurring payments (for example the payment of rent).

To obtain the cashback, you must download the IO app and register for the initiative, matching your tax code to the credit card or debit card or payment app you intend to use and indicating the IBAN on which you want to receive the refund. To access the IO app you will need the SPID or Electronic Identity Card.

All rules can be found in the MEF implementing decree, published in the Italian Official Gazette on 28 November 2020.


2.Super Cashback

This is a prize of 3,000 euros for the first 100,000 people who every 6 months, from 1 January 2021 to 30 June 2022, carry out the largest number of transactions with cards and payment apps. It refers to the number of purchases and not the amounts spent.

The beneficiaries of the super cashback are natural persons of legal age resident in Italy. The prizes can also be accumulated between members of the same family.

The super cashback will be paid by bank transfer to the IBAN of the beneficiary indicated at the time of registration to the Cashback Program via the IO app.


3. Lottery of receipts

The receipt lottery will start on January 1st 2021 and provides for Ordinary draws (which reward consumers only) and "zero cash" draws (which reward consumers and retailers / professionals).

For ordinary draws:

  • seven prizes of € 5,000 each each week;

  • three prizes of € 30,000 each each month;

  • a prize of 1 million euros every year.

For zero-cash draws:

  • 15 weekly draws with prizes of 25,000 euros each for consumers and 5,000 euros each for retailers.

  • 10 monthly draws, with prizes of 100,000 euros each for the consumer and 20,000 euros each for retailers

  • maxi-premium at the end of the year, equal to 5 million euros for the consumer and 1 million for the retailer.

To participate in the draws, you must have the lottery code, to be requested on the portal www.lotteriadegliscontrini.gov.it and to be provided to the retailer when the receipt is issued.

The retailer will transmit these codes to the Italian Tax Agency for the draws. The consumer will be able to report the retailers who refuses to transmit such data, helping to form a list of subjects at risk of evasion, towards which the controls of the Italian Tax Agency will focus.

SPID or Fisconline or CNS credentials will not be required to obtain the lottery code, but will instead be required to access the restricted area of the Lottery Portal and check the winnings.

For each euro spent, a virtual ticket will be assigned to participate in the receipt lottery. You will be entitled to a maximum of 1,000 virtual tickets for purchases of an amount equal to or greater than 1,000 euros. With 10 receipts you can therefore obtain up to 10,000 virtual tickets, 100 receipts up to 100,000 virtual tickets and so on. In the case of expenses higher than one euro, the decimal figure higher than 49 cents will still produce another virtual ticket.

All natural persons of legal age residing in Italy who purchase goods or services outside the exercise of a business, art or profession can participate in the receipt lottery.


4. POS Bonus

This is a tax credit recognized for payments with cards or other traceable instruments (eg Paypal), starting from 1 July 2020. The credit amounts to 30% of the total commissions paid by holders of VAT numbers with revenues or fees of up to 400,000 euros. It is recovered in compensation through the F24 form starting from the month following the one in which the expense was incurred, with the tax code “6916”.

Banks, credit institutions and other service providers will communicate the necessary data to the Italian Tax Agency.

4 views0 comments
  • LinkedIn
  • Facebook
  • Twitter
  • Instagram
  • YouTube

DONG & PARTNERS | INTERNATIONAL LAW FIRM

Subscribe to our newsletters and keep posted on our latest updates

Copyright © 2019 Dong & Partners Law Firm | All Rights Reserved. 

VAT code 08672431007