China's Export Control Law

#china #exportcontrol #export #trade #international


The Export Control Law (出口管制法) was promulgated on 17 October 2020 and will enter into force on 1 December 2020.

According to the law, the State Administration of Export Control (regulatory authority) will issue an export control list of controlled items. The types of export control items include goods, technologies and services. Technical data and the like related to such items also fall within the scope of export control items. The areas covered by export control items include dual-use items, military products, and nuclear products.

The regulatory authority may also impose temporary controls on goods, technologies and services beyond the export control list for a period of no more than two years.

To export the items in the “control list” or the temporary controlled items, the exporter shall apply to the regulatory authority. The regulatory authority may prohibit the export of relevant controlled items, or prohibit the export of relevant controlled items to specific countries and regions, specific organizations, and individuals

If an exporter exports controlled items prohibited by the state or exports controlled items without permission, he/she will be investigated for criminal responsibility. The law establishes also an extraterritorial effect towards any organization or individual outside China that violates the provisions of the Law.

If any country or region abuses export control measures to endanger China’s national security and interests, China may, in light of the actual situation, take equivalent measures against that country or region.


See official text of the Law

Click here to know more

***

Legge cinese sul controllo delle esportazioni


La legge sul controllo delle esportazioni (出口 管制 法) è stata promulgata il 17 ottobre 2020 ed entrerà in vigore il 1 ° dicembre 2020.

Secondo la legge, l'Amministrazione statale per il controllo delle esportazioni (autorità regolatoria) pubblicherà una lista di prodotti soggetti alle restrizioni di esportazione, che includeranno beni, tecnologie e servizi. Anche i dati tecnici e simili relativi a tali prodotti rientrano nell'ambito delle restrizioni all’esportazione. I prodotti riguarderanno gli ambiti dual use, militari e nucleari.

L'autorità regolatoria può anche imporre controlli temporanei su beni, tecnologie e servizi no inclusi nella lista per un periodo non superiore a due anni.

Per esportare i prodotti inclusi nella lista o soggetti ad un ordine restrittivo temporaneo, l'esportatore deve rivolgersi all'autorità di regolatoria. L'autorità può vietare l'esportazione di prodotti specifici, l’esportazione diretta verso paesi e regioni specifiche o determinate organizzazioni e individui.

Le violazioni della legge implicano responsabilità penali degli esportatori. La legge stabilisce anche un effetto extraterritoriale nei confronti di qualsiasi organizzazione o individuo al di fuori della Cina che violi le disposizioni della legge.

Se uno stato abusa delle misure di controllo delle esportazioni per mettere in pericolo la sicurezza e gli interessi nazionali della Cina, la Cina può, alla luce della situazione attuale, adottare misure equivalenti contro quello stato.


Testo della Legge

Clicca qui per approfondire



  • LinkedIn
  • Facebook
  • Twitter
  • Instagram
  • YouTube

DONG & PARTNERS | INTERNATIONAL LAW FIRM

Subscribe to our newsletters and keep posted on our latest updates

Copyright © 2019 Dong & Partners Law Firm | All Rights Reserved. 

VAT code 08672431007